Blog: http://PiacerMio.ilcannocchiale.it

Une chaumière



 


 


 


 Sulla piccola facciata di questo cottage di Monet (1879), anche i cespugli vogliono aiutare nella decorazione i più semplici ciottoli che la compongono, insieme ai fiori antistanti, e la luce stessa - come un vento per il polline - che ne trasporti, riflettendoli sulle finestre, su ciascuna tessera di quel mosaico improvvisato e cangiante, i colori; operando sottoforma del rampicante forse non vegetale, ma in fondo altrettanto naturale, che sono i riflessi della natura pure su quella pietra lavorata.

Pubblicato il 22/7/2004 alle 17.14 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web