.
Annunci online

  PiacerMio [ Io, lo fo per piacer mio. ]
         

Mi piace

Sentire piano il rumore del dimagrimento che si sta compiendo in me, quando non ho mangiato troppo; rompere pure dal canto mio, con la punta di un cucchiaio, la crosta di una crème brûlée, quando tanto ho già mangiato troppo.

Non mi piace

Come devo fare in questi giorni davvero combattuti, mangiare veramente male.

scrivimi


26 luglio 2004

La chanson de l'arrotin

Domenica ti porterò sul lago.
Vedrai sarà più dolce dirsi «ti amo»;
faremo un giro in barca,
possiamo anche pescare
e fingere di essere sul mare.
Sapessi, amore mio, come mi piace
partire quando Milano dorme ancora.
Vederla sonnecchiare e accorgermi che è bella
prima che cominci a correre e urlare.

 

(refrain)

E' arrivato l'arrotino.
Arrota: coltelli; forbici, forbicine, forbici da seta; coltelli da prosciutto!
Donne, è arrivato l'arrotino, e l'ombrellaio*; aggiustiamo gli ombrelli; l'ombrellaio, donne!
Ripariamo cucine a gas: abbiamo i pezzi di ricambio per le cucine a gas.
Se avete perdite di gas, noi le aggiustiamo; se la cucina fa fumo, noi togliamo il fumo della vostra cucina a gasse. Trasformiamo la vostra cucina da metano a gas, e da bombola a metano!**
Lavoro subito, immediato.
E' arrivato l'arrotino***.

 

Poi, dolce vita che te ne vai
Sul Lungotevere in festa
Concerto di viole e mondanità
Profumo tuo di vacanze romane

 

(refrain)

E' arrivato l'arrotino.
Arrota: coltelli; forbici, forbicine, forbici da seta; coltelli da prosciutto!
Donne, è arrivato l'arrotino, e l'ombrellaio*; aggiustiamo gli ombrelli; l'ombrellaio, donne!
Ripariamo cucine a gas: abbiamo i pezzi di ricambio per le cucine a gas.
Se avete perdite di gas, noi le aggiustiamo; se la cucina fa fumo, noi togliamo il fumo della vostra cucina a gasse. Trasformiamo la vostra cucina da metano a gas, e da bombola a metano!**
Lavoro subito, immediato.
E' arrivato l'arrotino***.

 

Mi conforta credere 
che ti potrai
accontentare
di un uomo
che può 
garantire
soltanto
le proprie
funzioni primarie.

 

(refrain)

E' arrivato l'arrotino.
Arrota: coltelli; forbici, forbicine, forbici da seta; coltelli da prosciutto!
Donne, è arrivato l'arrotino, e l'ombrellaio*; aggiustiamo gli ombrelli; l'ombrellaio, donne!
Ripariamo cucine a gas: abbiamo i pezzi di ricambio per le cucine a gas.
Se avete perdite di gas, noi le aggiustiamo; se la cucina fa fumo, noi togliamo il fumo della vostra cucina a gasse. Trasformiamo la vostra cucina da metano a gas, e da bombola a metano!**
Lavoro subito, immediato.
E' arrivato l'arrotino***.

 

Ora basta, io sto male:

non è giusto, vaffanculo.


*La punteggiatura, come altrove nel testo, è sua.

**Ma chi sei, ciucascasella, macumerlinu?

***Mi giungono segnalazioni dalla madrepatria, inoltre, secondo cui dello stesso celebre brano  sarebbe stata prodotta una versione per gli autoctoni in stretto dialetto salentino, meno distante e aulica dello standard nazionale.


 




permalink | inviato da il 26/7/2004 alle 13:37 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (5) | Versione per la stampa


sfoglia            agosto
 


Ultime cose
Il mio profilo



monsieurledindle
rance
dh
claudja
placidasignora
eCarta
ilsolefrigge


Blog letto 28710 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom